Clusone: “Una luce d’arte”, mostra diffusa

il Servizio cultura, MAT, promozione turistica e politiche giovanili, in collaborazione con Bottega d’arte Allerìa organizza una mostra diffusa itinerante tra Piazza dell’Orologio, Via Carpinoni e Largo Locatelli, con una quindicina di locali commerciali chiusi che si riaccenderanno per ospitare nelle vetrine e al loro interno artisti, pittori, scultori e fotografi nazionali.

Presso il centro storico sarà possibile ammirare le opere di:

Angelo Balduzzi (Clusone – Pittura e scultura)
Matteo Zanga (Clusone – Fotografia)
Luca Catò (Bergamo . Scultura)
Daniela Ballico (Darfo – Pittura)
Alekos (Sovere – Scultura)
joker (Clusone – Street Art)
Tomas Dylan (Ponte Nossa – Pittura)
Fabrizio Falchetto (Tortona – Pittura)
Gianpaolo Pasini (Cerete Basso – Scultura)
Franco Pina (Pisogne – Pittura)
Rossano Lorenzi (Costa di Mezzate – Scultura)
Luisa Vailati (Bergamo – Pittura)
Dadil (Clusone – Scultura)
Serenella Oprandi (Bergamo – Pittura)
Gianluca Marini (Palazzolo – Scultura)
Tommaso Vezzoli (Bienno – Scultura)
Carlo Paleari (Legnano – Pittura)
Matteo Gambarini (Clusone – Fotografia)
Rampung Jaisam (Vicenza – Pittura)
Elio Maffeis (Gazzaniga – Pittura)
Angela Bettineschi (Costa Volpino – Scultura)
Cesy Miriel Ciotti (Costa Volpino – Pittura)
Francesca Soli (Sassuolo – fotografia)
Un percorso per lasciarsi incantare dalle opere esposte ed illuminate anche di sera.